Επίσημη Ιστοσελίδα ΔΕΕΠΙ - Δωδεκανησιακή Ένωση Επιστημόνων Πανεπιστημίων Ιταλίας

 
 

Free Hit Counter


Επισκέψεις

 
 
   
     
     
     

Newsletter

ΑΡΧΙΚΗ

Un Addio a Raffaele Zancanella 

  Quando sono venuta a conoscenza del decesso del nostro carissimo amico Raffaele Zancanella, dovuto a complicanze causate dal Covid-19, la pandemia che sta devastando tutto il mondo, un immenso dolore ha immerso la mia anima, cosi come succede quando si perde un familiare molto caro. 

È difficile dire addio per sempre ad una persona cosi capace e straordinaria qual era il nostro amico Raffaele. Egli ha lasciato nei nostri cuori profondi sentimenti di rispetto, affetto e amicizia, conquistatisi con la sua personalità e gentilezza, con la sua forza di carattere e schiettezza, e per i suoi ideali sulla tangibilità di collaborazione e convivenza tra i popoli. 

Raffaele Zancanella era una persona molto attiva e uno dei personaggi più illustri della realtà della Val di Fiemme e del Trentino, dove incessantemente si adoperava per il bene comune. È nato a Molina di Fiemme 75 anni fa ed è stato Scario della Magnifica Comunità di Fiemme dal 2007 al 2009 e in seguito il primo Presidente della Comunità di Fiemme dal 2010 al 2015, già presidente della Proloco di Castello Molina di Fiemme e dopo vicepresidente. Era perito minerario e gemmologo e aveva scritto tanti articoli e libri riguardo il taglio dei diamanti.

Amava con passione Rodi e il villaggio di Eleousa-Campochiaro dove visse anche suo padre tra i boscaioli e segantini fiemmesi lì stabilitisi tra il 1935 e il 1943 e per anni ha cercato instancabilmente di unire i cittadini delle due zone.   

I rapporti dell’Associazione del Dodecaneso Laureati in Italia con Raffaele Zancanella sono iniziati nel 2013, quando siamo stati informati, tramite un articolo di giornale, della sua ricerca presso la sede rodiota degli Archivi di Stato riguardante i boscaioli della Val di Fiemme, stabiliti negli anni 30 a Campochiaro dove avevano creato uno dei paesi rurali di Rodi di quell’epoca.

La nostra conoscenza con Raffaele e con tutta la sua famiglia si è ben presto evoluta in una grande amicizia, sia per me che per gli altri membri dell’Associazione: per noi sono diventati i nostri amici, la nostra famiglia, i nostri fratelli e con loro, di conseguenza, tutti quei cittadini della Val di Fiemme che a poco a poco abbiamo avuto l’occasione di conoscere e frequentare.

Raffaele credeva fortemente all’amicizia fra i popoli, alla reciproca collaborazione e alla convivenza pacifica nella stessa zona di diversi gruppi culturali e linguistici e perciò si interessava con zelo alla situazione politica del suo Paese e di tutta l’Europa.

Fu lui l’ideatore delle celebrazioni svoltesi nel Settembre 2017 ad Eleousa, invitando e accompagniando a Rodi, per l’occasione, più di 40 persone dalla Val di Fiemme, figli o parenti dei boscaioli che vissero a Eleousa negli anni 30.

Il suo continuo impegno ha portato alla realizzazione del Gemellaggio fra la Proloco di Castello Molina di Fiemme e l’Associazione culturale di Dimilia–Eleousa «Fountoukli » e gli Archivi Generali di Stato (sede di Rodi) che è avvenuto il 5-10-2019 alla presenza di molti illustri personaggi della Val di Fiemme e di Rodi.

Caro amico, avevamo fatto tanti progetti per il futuro per rinforzare i rapporti dei nostri paesi. Nei nostri ultimi colloqui telefonici hai espresso la tua preoccupazione per tutto ciò che accadeva nel tuo Paese e in tutto il mondo e le conseguenze sulla vita dei popoli. Sono sicura che l’Italia riuscirà a rialzarsi, nonostante le sue gravi perdite, perchè un popolo che ama la vita, la bellezza e l’arte con la stessa passione che avevi tu, non può fare altro che rinascere.

Raffaele, caro amico, conoscerti è stato per noi un grande onore e un supremo privilegio. Avresti avuto ancora tanto da offrire a noi ed ovunque tu fossi andato perchè, come « cittadino del mondo», ti saresti prodigato sempre con entusiasmo e tenacia per avvicinare le genti.

Buon viaggio verso il Regno del Padre. Cercheremo di continuare i tuoi ideali, sforzandoci di essere all’altezza dei tuoi valori. 

                        Vivrai sempre nei nostri cuori 

                              Anastasia Alexandrou 

Presidente dell’Associazione del Dodecaneso Laureati in Italia  

 

E i membri del Consiglio: 

Giorgio Mantikos

Michele Savvingos

Gianni Moshidis

Charalampos Stergiadis

Giorgio Kallas

Manolis Petrakis

 Nikos Ververis 

 

 ________________________________________________________________

Αποχαιρετισμός στον Raffaele Zancanella

  Όταν πληροφορήθηκα  ότι στις 31-3-2020  έφυγε από την ζωή , ο αγαπητός μας φίλος Raffaele Zancanella , χτυπημένος από επιπλοκές του COVID 19 , της Πανδημίας που μαστίζει όλο  τον Πλανήτη,   ένοιωσα έναν αφόρητο πόνο στην καρδιά όπως συμβαίνει όταν χάνεις ένα αγαπημένο σου πρόσωπο. 

  Είναι δύσκολο να αποχωριστείς και να αποχαιρετήσεις για πάντα έναν άνθρωπο όπως ήταν ο αγαπημένος μας φίλος Ραφφαέλε. Εκείνος άφησε μέσα στην καρδιά μας   βαθιά  συναισθήματα αγάπης, φιλίας  και εκτίμησης την οποία  κέρδισε με την προσωπικότητα, την καλοσύνη, την αποφασιστικότητα και το όραμα για την συνύπαρξη των λαών 

----------------------------------------

 _________________________________________________________________________________

Η ένωσή μας, ιδρύθηκε στην Ρόδο σαν Επιστημονικό Σωματείο μη κερδοσκοπικού χαρακτήρα την 10 - 07 - 2006, με την επωνυμία"ΔΩΔΕΚΑΝΗΣΙΑΚΗ ΕΝΩΣΗ ΕΠΙΣΤΗΜΟΝΩΝ ΠΑΝΕΠΙΣΤΗΜΙΩΝ ΙΤΑΛΙΑΣ" και τον διακριτικό τίτλο "Δ.Ε.Ε.Π.Ι." με έδρα την Ρόδο.
Μεταξύ των σκοπών του Σωματείου είναι η ανάπτυξη πνεύματος συνεργασίας και αλληλεγγύης μεταξύ των μελών, η ανάπτυξη κοινωνικών, επιστημονικών και επαγγελματικών σχέσεων μεταξύ των αποφοίτων που διαμένουν στην Δωδεκάνησο, η σύσφιξη των δεσμών και σχέσεων των μελών μέσω τακτικής επικοινωνίας, η προώθηση της Ελληνικής και Ιταλικής κουλτούρας και επιστήμης, η διατήρηση και ανανέωση σχέσεων με τους Πανεπιστημιακούς και Επιστημονικούς χώρους της Ιταλίας, η επιστημονική έρευνα και ανταλλαγή απόψεων. επιστημονικές ανακοινώσεις, πολιτιστικές ανταλλαγές και παρεμβάσεις σε θέματα ανθρωπίνων δικαιωμάτων και κοινωνικής αλληλεγγύης.
Επίσης η διοργάνωση πολιτιστικών και ψυχαγωγικών εκδηλώσεων (ομιλίες, προβολές, συνεστιάσεις, εκδρομές κλπ).

Η επιδίωξη των σκοπών του Σωματείου είναι ανεξάρτητη από πολιτικές ή θρησκευτικές πεποιθήσεις.



 

 



 

Free Hit Counter


Επισκέψεις